Interventi di Stefano Fontana

30-03-2012

A Cuba Benedetto XVI propone non ideologie politiche ma Cristo.

«Sono venuto qui come testimone di Gesù Cristo, nella ferma convinzione che, dove Egli arriva, lo scoraggiamento lascia il posto alla speranza, la bontà allontana le incertezze, ed una forza vigorosa apre l'orizzonte a inusitate e benefiche prospettive. Nel suo Nome, e come Successore dell'Apostolo Pietro, ho voluto ricordare il suo Messaggio di salvezza perché rafforzi l'entusiasmo e la...

Continua

16-03-2012

"Le preoccupazioni di Benedetto XVI e la Dottrina sociale della Chiesa". Massa Marittima - 16 Marzo 2012

Scuola di Dottrina sociale della Chiesa della diocesi di Massa Marittima - Piombino 16 marzo  2012   Gli accenti preoccupati di Benedetto XVI Le grandi difficoltà che la Chiesa incontra nella nostra epoca trovano eco sofferta nelle  riflessioni di Benedetto XVI, che meritano da parte nostra una seria attenzione. Per dare il senso della acutezza delle preoccupazioni dell'attuale Pontefice proporrò...

Continua

15-03-2012

Alla Chiesa dell’anticoncilio Benedetto XVI non appartiene.

Giovanni Miccoli ha scritto per Laterza un libro dal titolo: "La Chiesa dell'anticoncilio. I tradizionalisti alla riconquista di Roma" (2011). La tesi centrale è che si dà una convergenza tra la Fraternità San Pio X di Mons. Lefebvre, ora guidata da Mons. Fellay, i gruppi di un cattolicesimo tradizionalista meno estremista, gli interventi del Cardinale Ratzinger da Prefetto della Congregazione...

Continua

23-01-2012

L'incontro tra Benedetto XVI e i vescovi USA. Il Papa non molla e chiede che ragione e fede tornino ad incontrarsi.

Il discorso che Benedetto XVI ha tenuto giovedì scorso ad un gruppo di vescovi degli Stati Uniti in visita ad limina può essere considerato una piccola summa del rapporto tra fede e politica e un invito ai credenti per un impegno coerente. Quattro insegnamenti stringati, di grande efficacia espressiva ed esportabili in qualsiasi altro contesto sociale e politico. Un esempio di chiarezza...

Continua

19-01-2012

I danni del riduzionismo della ragione in un recente articolo scientifico.

La rivista "Nova & Vetera" è pregevole e  sempre degna di attenzione. Nei fascicoli del 2011 alcuni articoli hanno affrontato il tema del rapporto tra ragione e fede e in particolare i pericoli derivanti dell'autolimitazione della ragione quando questa non è sostenuta dalla fede. Inutile dire che siamo davanti  ad una delle preoccupazioni fondamentali di Benedetto XVI. Presentiamo qui sotto...

Continua

12-10-2011

A Todi i principi non negoziabili ritornano al centro.

Lunedì scorso 17 ottobre si è finalmente tenuto il tanto atteso forum di Todi: vari rappresentanti del mondo cattolico si sono riuniti a porte chiuse per discutere di cattolici e politica. Diciamo "tanto atteso" perché sembrava che dovesse uscirne un nuovo partito cattolico, qualcuno aveva anche parlato di una nuova Democrazia Cristiana. Si diceva che la "fine dell'era berlusconiana" poneva ai...

Continua

23-09-2011

Viaggio del Papa in Germania: rievangelizzare partendo da Dio non dall’uomo.

Il viaggio del Papa in Germania si presterà a molte considerazioni, data l'alta taratura dei suoi discorsi - ne abbiamo avuto un assaggio nel grande discorso al Bundestag di giovedì - e data l'alta posta in gioco in questa difficile visita, ma sullo sfondo credo che l'aspetto principale di  questo viaggio sarà la registrazione che il cattolicesimo nell'area renana e danubiana non c'è (quasi) più...

Continua

07-09-2011

Bagnasco e i principi non negoziabili: perchč l'intervento alla Fondazione Magna Carta č destinato a lasciare il segno.

L'intervento del Cardinale Angelo Bagnasco alla Summer School di Magna Carta di sabato 3 settembre scorso è di quelli destinati, come si dice, a "far testo". Le sue precisazioni sui rapporti dei cattolici con la politica e sul significato dei cosiddetti principi non negoziabili sono molto importante perché chiariscono bene tre punti che sono spesso oggetto di fraintendimento.  Il primo punto...

Continua

02-08-2011

La tolleranza della verita’. Discussione sulla laicitŕ con Gustavo Zagrebelsky.

Gustavo Zagrebelsky ha recentemente formulato in modo molto netto la posizione classica del pensiero laico. Il testo a cui mi riferisco è "Buono e vero. Vero e razionale" (in Annuario di Filosofia 2011. Il futuro della democrazia, a cura di Vittorio Possenti, Mimesis, Milano 2011, pp. 131-149). Ecco il suo esordio: "Laico è chi antepone la coscienza; non laico il magistero. Così, è evidente che...

Continua

14-07-2011

L’umiliazione del cristianesimo. Un libro di don Gianni Baget Bozzo del 1961

Don Gianni Baget Bozzo scrisse nel 1961 un libro veramente potente - "Cristianesimo e ordine civile"-  che ora Cantagalli riedita nella prestigiosa collana "I classici cristiani". All'inizio della decomposizione moderna della cattolicità, alla vigilia del Concilio con tutto ciò che questo comportò, Baget Bozzo dava prova di vedere i veri problemi. Le soluzioni avrebbero poi seguito altre strade...

Continua

Cerca

Anno XII (2016), numero 4, OTTOBRE - DICEMBRE

Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa

Leggi
Abbonati

Scaffale
Il Libro della Settimana

La luz brilla en las tinieblas. Cardenal Van Thuȃn: historia de una esperanza

M. A. VELASCO

La luz brilla en las tinieblas. Cardenal Van Thuȃn: historia de una esperanza

Continua

Elenco Completo

I nostri Libri

IL CAOS DELLE MIGRAZIONI, LE MIGRAZIONI NEL CAOS. VIII Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo.

IL CAOS DELLE MIGRAZIONI, LE MIGRAZIONI NEL CAOS. VIII Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo. ( )

IL CAOS DELLE MIGRAZIONI, LE MIGRAZIONI NEL CAOS. VIII RAPPORTO SULLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA NEL MONDO.

Continua

Elenco Completo

Il Cardinale Van Thuân

 

I Dossiers dell'Osservatorio